Veglia missionaria dalla parte dei poveri – sabato 24 ottobre 2015

 

«Dalla parte dei poveri»,

un titolo che nasce perché «incalzati da quanto il nostro Papa ci ricorda. Non è una scelta sociologica o di una parte di società, ma è teologica, evangelica. Basti pensare a Matteo 25, quando Gesù dice: “Tutto quello che avete fatto a uno di questi fratelli l’avete fatto a me”. È lo sguardo dei poveri, per vedere in loro anche lo sguardo di Gesù.

Nel pomeriggio sulla Darsena, a partire dalle 14.30, ci sarà un workshop di presentazione delle realtà missionarie presenti in Diocesi e alle ore 20.00 inizierà la veglia nella vicina basilica di Sant’Eustorgio. «Nella Diocesi ambrosiana la chiamiamo Giornata del mandato missionario che sarà consegnato a laici, sacerdoti, religiosi e religiose prossimi alla partenza. È un momento importante e significativo per tutta la Diocesi».

 La Giornata missionaria, che tutta la Chiesa celebra nella terza domenica di ottobre, per gli ambrosiani coincide con la Festa della Dedicazione del Duomo: per questo viene sempre posticipata di una settimana. La somma raccolta durante la veglia, frutto del digiuno serale, sarà destinata alle Pontificie opere missionarie, quindi alla Chiesa universale.

Anche tutte le offerte raccolte nelle parrocchie ambrosiane, saranno devolute a livello universale, non a sostegno quindi di singoli progetti, per far capire l’importanza dell’universalità della Giornata missionaria mondiale.